venerdì 20 dicembre 2013

Un libro leggero (Contributo)

(Alla domanda "mi consigli un libro leggero per mio nipote?", il commesso si spende per mostrare e descrivere alla cliente tutto quello che gli viene in mente per dieci minuti buoni. Per tutta risposta lei lo fissa incazzata, e alla fine sbotta:)

Cliente: "TI ho detto leggero, mi hai fatto vedere solo cose con la copertina dura, grande... i fogli spessi e... un sacco di pagine. Il bambino è mingherlino, si stanca."


(Grazie a Salvatore.)

6 commenti:

  1. Poggiare i libri sul tavolo è notoriamente pericoloso.

    RispondiElimina
  2. è quando ti chiedono se hai anhce libri "da leggere" che rimani perplesso!

    RispondiElimina
  3. Mi sorge un dubbio, ma qualcuno le ha spiegato che i libri di Harry Potter bisogna tirarli fuori dal cofanetto per leggerli? Sennò ci credo che il pupo si stanca...

    RispondiElimina
  4. e poi dicono che gli italiani leggono poco....

    RispondiElimina